corsi formazione manageriale seminari convegni

I premi di produttività
e il welfare aziendale
dopo la Legge di Bilancio 2017
e la manovra correttiva

Le nuove agevolazioni fiscali e contributive
I rapporti con gli incrementi di produttività
Gli adempimenti necessari
Impatto sugli accordi già in essere




Roma, 19 settembre 2017
Marriott Grand Hotel Flora

Presentazione

Contenuti dell´evento

Nel corso della giornata di studio saranno approfondite, con l’ausilio di autorevoli esperti di fiscalità e di diritto del lavoro, le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2017 e dalla recente manovra correttiva (D. L. n. 50/2017) in materia di welfare aziendale e premi di risultato, nell’ottica di potenziare il rapporto tra benefici economici dei lavoratori e incrementi di produttività.

In particolare, verranno analizzati i nuovi servizi ai quali è stata estesa l’agevolazione fiscale, per effetto della modifica dell’art. 51 TUIR, le novità in tema di agevolazioni riguardanti la partecipazione agli utili e la promozione di piani di previdenza complementare e di assistenza sanitaria integrativa, gli strumenti attuativi per l’applicazione dei benefici alle singole realtà aziendali, con i connessi profili giuslavoristici.

Troveranno inoltre adeguata trattazione le previsioni normative di recente introduzione ad opera del D. L. n. 50/2017, e innanzitutto l’art. 55, che modifica le agevolazioni, con riguardo ai premi di risultato, per le aziende che li erogheranno in presenza di un sistema che coinvolga pariteticamente i lavoratori nell’organizzazione del lavoro. La riformulazione che esso determina, difatti, del comma 189 dell’art. 1 della L. n. 208/2015, comporta che, in luogo dell’elevazione della soglia del premio sottoponibile a imposta sostitutiva da 2.000 a 2.500 euro, si riduca l’aliquota contributiva a carico del datore di lavoro per l’assicurazione vecchiaia, invalidità e superstiti su una quota delle erogazioni di cui al comma 182 non superiore a 800 euro, con analoga esenzione da contribuzione per il lavoratore, e che con riferimento alla medesima quota oggetto dell’agevolazione de qua si determini una corrispondente riduzione dell’aliquota contributiva a fini pensionistici.

L’art. 60 del D. L. n. 50 impatta poi su di un altro profilo di grande interesse, in senso lato anch´esso riconducibile ad una prospettiva di interesse all´incremento della produttività in azienda, che è quello del trattamento fiscale dei proventi derivanti da partecipazione a società, enti e OICR da parte di dipendenti e amministratori. Anche di quest’ultimo si effettuerà una puntuale disamina.

Destinatari dell´evento

L´evento formativo è rivolto ai Direttori del Personale, ai Responsabili dell’Amministrazione del Personale, ai Responsabili delle Relazioni Sindacali, ai Referenti aziendali in materia di people care, agli Avvocati ed ai Consulenti.

Obiettivi dell´evento

Obiettivo dell´incontro è presentare un quadro completo e organico delle previsioni normative in materia di welfare aziendale e premi di risultato, mettendo a disposizione dei partecipanti strumenti operativi e indicazioni pratiche per aggiornare le proprie competenze su uno dei più profondi fenomeni di innovazione in atto nel sistema di protezione sociale dei lavoratori e sui positivi ritorni attesi, anche per i datori di lavoro, dalla sua introduzione e implementazione.

Area Riservata Paradigma
Entra





Il Suo nome
La Sua mail
Il nome Suo collega
La mail del Suo collega


Data dell´evento
19 settembre 2017

Sede dell´evento
Marriott Grand Hotel Flora
Via Veneto, 191

Orario dei lavori
9.00 – 13.30 
14.30 – 18.00

Quota di partecipazione
AULA

€ 1.100+Iva

Quota di partecipazione
VIDEOCONFERENZA

€ 1.000+Iva

Early booking -20%
Inviando il modulo di iscrizione entro il 29 agosto 2017 si avrà diritto a una riduzione del 20% sulla quota di partecipazione.

Progetto Giovani Eccellenze -30%
L´adesione all’evento formativo permette di iscrivere una seconda risorsa che non abbia compiuto il 35° anno di età e proveniente dalla stessa organizzazione con una riduzione del 30% sulla seconda quota di partecipazione.

Formazione finanziata
La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendiconto.

Il numero dei posti disponibili è limitato e la priorità d’iscrizione è determinata dalla data di ricezione del modulo. Si consiglia pertanto di effettuare una preiscrizione telefonica al numero 011.538686.

Crediti formativi
È stata presentata domanda di accreditamento dell’iniziativa ai diversi Ordini Professionali.
Per verificare lo stato degli accreditamenti consultare l’area del sito internet www.paradigma.it dedicata all’evento.
L’accreditamento non è previsto per la partecipazione in videoconferenza.

Segreteria organizzativa
Per ulteriori informazioni e preiscrizioni è possibile contattare la Segreteria organizzativa al numero telefonico 011.538686 oppure inviare un messaggio di posta elettronica all’indirizzo info@paradigma.it.



 
 
Privacy   |   Note legali   |   Software di supporto   |   Mappa del sito   |   Link utili   |   Lavora con noi   |   Crediti

Tutti i diritti sono riservati. É proibita la riproduzione anche parziale in qualsiasi forma senza espresso permesso scritto di Paradigma SpA.