corsi formazione manageriale seminari convegni

Il Codice appalti dopo il D. Lgs. correttivo

I contenuti della novella normativa
L’impatto sulle varie fasi di gara
Il ruolo di ANAC nella “governance” del settore
La responsabilità solidale
Le norme ad hoc per le società pubbliche

Roma, 12-13-14 giugno 2017
The Westin Excelsior

Presentazione

Contenuti dell´evento

Nel corso delle tre giornate di studio sarà analizzata la disciplina di settore degli appalti pubblici e delle concessioni quale risultante dall’intervento “manutentivo” effettuato con il Decreto Legislativo correttivo che, ad un anno di distanza dall’approvazione del Codice e in forza di uno spazio di manovra già previsto dalla Legge delega n. 11/2016, ha posto rimedio ad una serie di aspetti che il legislatore e gli operatore del settore hanno ravvisato, alla luce della prassi applicativa, come meritevoli di revisione (in tale occasione, entro i limiti dei princìpi e criteri direttivi della delega).

“Chirurgici” ma numerosi, tra gli ambiti incisi dal Decreto Legislativo correttivo figurano il soccorso istruttorio, le ammissioni e le esclusioni, il partenariato pubblico privato, il subappalto, le offerte anomale, il contributo dei portatori di interesse in sede di progettazione delle opere.

Di questi e di altri aspetti cruciali del sistema, quali ad esempio la possibilità di ANAC di intervenire sulle procedure in corso tramite raccomandazioni con efficacia vincolante e le novità in materia di responsabilità solidale retributiva e contributiva, sarà effettuata, a beneficio di stazioni appaltanti e operatori economici, ampia e approfondita trattazione, con il prezioso contributo di alcuni tra i più autorevoli esperti della materia, primi tra i quali il Pres. Luigi Carbone, che presiede la Sezione Consultiva Degli Atti Normativi del Consiglio di Stato e che, in tale veste, ha presieduto anche la Commissione Speciale incaricata di rendere il parere sullo schema di Decreto Legislativo correttivo, e il Cons. Claudio Contessa, che ha supportato il Dipartimento per gli Affari Giuridici e Legislativi della Presidenza del Consiglio nella messa a punto della versione finale del Decreto Legislativo correttivo.

Destinatari dell´evento

L´evento formativo è rivolto ai Responsabili Gare e agli Uffici Legali e Acquisti degli operatori economici; a tutte le stazioni appaltanti e in particolare ai loro Uffici Gare, Appalti e Approvvigionamenti, nonché ai loro Uffici Tecnici; a tutti i professionisti e consulenti che operano nell’ambito delle procedure a evidenza pubblica.
 
Obiettivi dell´evento

Obiettivo dell´incontro è fornire agli operatori del settore un quadro il più possibile aggiornato e dettagliato della normativa disciplinante gli appalti pubblici, con un attento esame delle relative implicazioni pratiche per gli operatori e degli utili caveat sui profili che potrebbero dar luogo a maggiori criticità e che abbisognano pertanto di particolare attenzione. I partecipanti disporranno così di un adeguato aggiornamento delle proprie competenze professionali che consentirà loro di improntare ai più opportuni criteri operativi la propria azione.

Area Riservata Paradigma
Entra





Il Suo nome
La Sua mail
Il nome Suo collega
La mail del Suo collega


Luogo e data dell’evento
Roma, 12-13-14 giugno 2017

Sede dell’evento
The Westin Excelsior
Via Veneto, 125
Roma

Orario dei lavori
9.00 – 13.30 
14.30 – 18.00

Quota di partecipazione
una giornata: € 1.100+Iva
due giornate: € 2.050+Iva
tre giornate: € 2.850+Iva

Progetto Giovani Eccellenze -30%
L´adesione all’evento formativo permette di iscrivere una seconda risorsa che non abbia compiuto il 35° anno di età e proveniente dalla stessa organizzazione con una riduzione del 30% sulla seconda quota di partecipazione.

Formazione finanziata
La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendiconto.

Il numero dei posti disponibili è limitato e la priorità d’iscrizione è determinata dalla data di ricezione del modulo. Si consiglia pertanto di effettuare una preiscrizione telefonica al numero 011.538686.

Crediti formativi
Ordine degli Avvocati di Roma ha deliberato l´accreditamento con l´attribuzione di 20 CFP per l´intero progetto formativo.
 
Segreteria organizzativa
Per ulteriori informazioni e preiscrizioni è possibile contattare la Segreteria organizzativa al numero telefonico 011.538686 oppure inviare un messaggio di posta elettronica all’indirizzo info@paradigma.it.



 
 
Privacy   |   Note legali   |   Software di supporto   |   Mappa del sito   |   Link utili   |   Lavora con noi   |   Crediti

Tutti i diritti sono riservati. É proibita la riproduzione anche parziale in qualsiasi forma senza espresso permesso scritto di Paradigma SpA.